• Corp Network
 

Missione

Missione

Missione e Valori di riferimento

La legge 381/91 delle cooperative sociali afferma all'art. 1 comma 1: “Le cooperative sociali hanno lo scopo di perseguire l'interesse generale della comunità alla promozione umana e all'integrazione sociale dei cittadini“.

Nel nostro Statuto assumiamo questa finalità generale esplicitando che la missione di GOEL è rappresentata dal "cambiamento della Locride e della Calabria nell'affermazione piena della libertà, della democrazia, della sussidiarietà, della giustizia sociale ed economica, del rispetto dei diritti delle persone e fasce sociali più deboli e marginali, del bene comune delle comunità locali e dei territori.

Ciò si traduce in un progetto di consorzio dove la dimensione economica, con la sua concretezza, si pone al servizio di un preciso progetto di cambiamento sociale, dove alcune parole chiave ne definiscono i riferimenti cardinali: libertà, democrazia, sussidiarietà, giustizia sociale, giustizia economica, diritti dei più deboli, comunità locali e territori.

La battaglia intrapresa contro la 'ndrangheta e le massonerie deviate, dentro e fuori la Calabria, si pone quindi nell'ottica prioritaria della rimozione di uno dei più grandi e importanti vincoli al raggiungimento di tale obiettivo, sempre nel pieno rispetto delle persone che – pur sbagliando – vanno sempre tutelate nella dignità e nella possibilità di cambiare.

Parallelamente siamo convinti che l'economia non può prescindere da un orientamento valoriale che la mantenga nella sfera degli strumenti, mai facendola assurgere tra le finalità di senso dell'azione umana.

Goel, parimenti, svolge una funzione preziosa di “ponte” verso altri territori e altri soggetti, in Italia e nel mondo. La marginalità dei nostri territori, diversamente, prevarrebbe sul cambiamento.

Ci guida la convinzione che il preziosissimo “capitale fiduciario”, che abbiamo imparato a conoscere e a sviluppare in questi anni, può e deve trasformarsi in opportunità di crescita economica per tutti, non solo per il GOEL.

La sussidiarietà fa appello al principio cardine della responsabilità nel perseguimento delle giustizia e dell'equità: GOEL pertanto promuove e valorizza una meritocrazia solidale che terapeuticamente restituisce protagonismo agli individui e alle comunità, una responsabilità che nei nostri territori è stata "scippata" dalla violenza di un assistenzialismo opportunisticamente imposto in Calabria per oltre 60 anni di storia recente!

Cerchiamo di vivere tali valori anche internamente all'organizzazione consortile, dove sforzo, competenza, proattività, generosità degli apporti di ogni singolo socio verso gli altri e il consorzio, la capacità di raggiungere obiettivi utili per tutti, divengono criteri di valorizzazione degli stessi soci e delle singole persone. In altri termini cerchiamo di valorizzare persone ed enti che maggiormente “servono” efficacemente GOEL e il territorio.

 

Obiettivi Strategici

Nel processo di cambiamento non si può tenere conto del "sistema di produzione della precarietà" in Calabria. La precarietà non è un incidente di percorso; viene bensì prodotta e poi ne viene fatta la manutenzione sistematica. In quanto la precarietà crea dipendenza. La dipendenza consente il controllo delle risorse pubbliche e del consenso (dei voti). Gli autori e i manutentori di questo "sistema di precarietà" in Calabria sono sopratutto la minoranza ricca della 'ndrangheta insieme alla massoneria deviata. Esse esercitano il controllo del territorio attraverso l'elargizione di risposte ai bisogni vitali di persone, famiglie e imprese in cambio di voti e consenso da rivendere successivamente ai partiti consensienti e ai loro esponenti più importanti.

Il progetto "GOEL" nasce da tali constatazioni con l'obiettivo di divenire una piattaforma di cambiamento. Per tali ragioni sono due oggi gli obiettivi strategici più importanti che abbiamo in GOEL:

  1. creare "corridoi" liberi di risposta ai bisogni delle persone, per consentire a sempre più persone di poter esprimere liberamente il proprio consenso rompendo la pesante collusione tra i poteri di morte e il mondo politico;
  2. la nostra gente non crede più nella parola; troppa violenza e troppe disillusioni! GOEL realizza "fatti" imprenditoriali orientati a dare credibilità a precise proposte politico-culturali. Fare ciò che si Dice e Dire ciò che si Fa per consentire alla gente di riaccendere la speranza nel cambiamento.

Per tale ragione ogni attività in GOEL non è mai casuale, ma diviene strategicamente orientata a "dimostare" precise proposte politico-culturali di cambiamento.